INCREDIX

Un laboratorio di design di autoproduzione_realizza prevalentemente… oggetti… cose… per emozionare… inventa nuovi modi per fare luce… nuovi modi per sedersi… vasi, tavoli, ecc… thinking handmade
Link utili: INCREDIX

x
WECITYLAB - POST - La fabbrica della creatività

La socializzazione, la sostenibilità, lo scambio culturale, il dialogo fra le diversità sono alcuni dei principi fondativi della filosofia di POST, che vive la città come luogo d'incontro e aggregazione, promuove il diritto allo spazio pubblico, intreccia legami di responsabilità sociale ed apre le sue azioni alla partecipazione collettiva. La prassi creativa di POST ha come obiettivo attivare un nuovo processo di progettazione e produzione condivisa che avvenga in un sistema fabbrica open source e che sostenga e rilanci il cambiamento attraverso la contaminazione materiale ed immateriale dei beni e delle buone prassi.
Link utili: POSTLAB

x

STELLA SPINELLI

Laurea in architettura, Politecnico di Bari. Ha seguito corsi di bioarchitettura e sostenibilità ambientale e ha conseguito il Master Internazionale in Politiche Ambientali e Territoriali per la Sostenibilità e lo Sviluppo Locale che, oltre ad un grande arricchimento umano, le ha consentito di sperimentare un approccio lavorativo multidisciplinare indirizzato all’elaborazione di progetti di sviluppo territoriale, occupandosi di analisi dei tessuti politico/sociali, crescita delle economie locali, progettazione partecipata e riqualificazione ambientale, intervenendo in Cile, Brasile, Isola di Pasqua.
Si occupa, attualmente, di progettazione architettonica e urbana in chiave sostenibile, cercando di ritagliare del tempo da dedicare alle sue passioni: artigianalità, fotografia, giardinaggio.
Collabora con associazioni locali ed è socio fondatore dell’associazione PromoverdePuglia, che realizza azioni, corsi ed eventi, come “Primavera Mediterranea”, con il fine di sensibilizzare e promuovere il Verde in tutte le sue declinazioni.
Link utili: STELLA SPINELLI

x
ALESSANDRA CELLAMARE

Subito dopo la laurea a Bari ha vinto un concorso di idee di un’area pubblica a Noci. Gli incarichi successivi le hanno permesso di cominciare l’attività professionale nel migliore dei modi, attraverso l’arte, il paesaggio, la musica e gli spazi pubblici. Successivamente ha continuato progettando nel residenziale e commerciale, ma anche su piani di lottizzazione, strutture ricettive, ecc. Ha collaborato attivamente con diverse imprese della provincia di Bari. Non ha mai abbandonato la sua passione per il design e la grafica. Nel tempo libero ai occupa di vignette e satira politica, ha avuto una collaborazione di due anni con L’Unità, col personaggio “Alecella”

x
NSSN

La ricerca e l’innovazione nelle idee e nei materiali è un’esigenza che distacca le creazioni dei NSSN dai tradizionali metodi e materiali già troppo utilizzati nell’arte e nell’artigianato del nostro paese mantenendo allo stesso tempo un filo ben visibile col “Pop” (inteso proprio come tradizione popolare)”. Dal suo attento guardarsi attorno è nata la linea PoPuglia in cui le sculture e gli oggetti NSSN sono completamente dedicati alla nostra terra e quindi i ricci di mare si fanno svuota tasche, le coccinelle, gli istrici e i funghetti diventano lampade, l’uovo al tegamino è un portafoto, la tradizionale moka del caffè fa luce e gli immancabili cactus si fanno lampade diventando negli anni simbolo e marchio distintivo delle creazioni NSSN.
Link utili: NSSN

x
MARVI GIULIANO

Industrial Designer laureata nel 2010 presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari. Ha da subito cominciato a collaborare con studi di design e progettazione, exhibition e grafica, oltre che con associazioni locali per la valorizzazione del territorio.
Le piace “pasticciare” con tutto ciò che le capita tra le mani: tessuti, lana, cotone, bottoni, legno, carta... tutto rivolto al concetto dell’autoproduzione e dell’handmade.

x
ZONAEFFE

ZonaEffe, Agenzia di sviluppo locale e territoriale, è attiva dal 2007 in percorsi che abbracciano in maniera trasversale una molteplicità di temi: sostenibilità ambientale, green economy, urbanistica partecipata, cittadinanza attiva, pianificazione, formazione, organizzazione e gestione di progetti culturali. Le sue azioni si sviluppano al fianco di enti pubblici e privati (Regione, Provincia, Comuni, Università, Imprese, Realtà del Terzo settore) mantenedo sempre alto il focus sulla coerenza degli interventi proposti in relazione sia agli impatti ambientali e territoriali sia alla più ampia e libera accessibilità di giovani e soggetti deboli.
Il suo staff vanta componenti dalla formazione variegata con esperienze professionali maturate sul campo nella gestione di servizi pubblici e contenitori culturali (Laboratori Urbani, Centri di educazione Ambientale, Sportelli informativi, etc.).
Link utili: ZONAEFFE

x
SARA MASTRANGELO

Laurata nel 2000, in Scienze Forestali presso la Facoltà di Agraria di Bari, ha ottenuto nel 2001 il master professionale in GIS e Telerilevamento presso l’Istituto Agronomico per l’Oltremare di Firenze. Ha lavorato in Italia e all’estero nell’ambito del telerilevamento applicato allo studio della vegetazione su larga scala. Dal 2001 effettua consulenze per la gestione delle proprietà boschive e per accedere ai finanziamenti europei relativi al settore agro-forestale e ambientale. Membro dell’Associazione Pro-silva condivide con essa l’obbiettivo di praticare una selvicoltura che, nel rispetto degli equilibri naturali, sia capace di soddisfare le esigenze ecologiche, economiche e sociali.

x
NUEVU

COSTRUIAMO SPAZI NUOVI DI CONVIVIALITÀ , GIARDINI SEGRETI DA RACCONTARE, w e b u i l d n o v e l s p a c e s o f c o n v i v i a l i t y , s e c r e t g a r d e n t o b e t o l d , DIAMO FORMA AI CONCETTI, POESIA AI MOMENTI ECCEZIONALI. DISEGNIAMO STILE. w e g i v e s h a p e t o c o n c e p t s , p o e t r y t o s p e c i a l m o m e n t s , we m a k e s t y l e. .
Link utili: NÙEVÙ

x
TONIO GIORDANO

Bio architetto di scuola napoletana usa una mistura di progettualità ed istinto, cercando di trovare un percorso con momenti di incontro con il materiale, il ritmo musicale, la modularità non controllata e il luogo; la trasparenza è il segno dell’oggetto. Crea ambienti per il living contemporaneo: riusa, ricicla, ricrea. Creativo sostenibile è l’uomo dell’armonia in casa.

x
GIUSEPPE RUOSPO

Laurea in Ingegneria dei Sistemi Edilizi, presso il Politecnico di Bari nel 2012, con indirizzo in Recupero e Rigenerazione Urbana, durante il lavoro di tesi si occupa di valutazione della vulnerabilità sismica di edifici in muratura e indagini diagnostiche NDT. Gli studi, hanno inoltre permesso lo sviluppo di competenze in ambito compositivo ed architettonico, in particolare, il progetto “La città e il mare” realizzato nell’ambito del corso Visioni Urbane è stato presentato al MIC (My Ideal City) di Venezia del 2011. Guarda con interesse al recupero piuttosto che alla nuova costruzione dall’elevato consumo di suolo e le tecniche ormai obsolete di costruzione che determinano un LCA dal forte impatto per risorse, consumi e non reversibilità dell’organismo edilizio.
Link utili: LUCA GIUSEPPE RUOSPO

x
NICK

consulente di Marketing Creativo con speciale attenzione ai processi Ambientali, Economici e Sanitari della produzione e consumo di Cibo. E' project manager di Nash Group, docente di Marketing Relazionale, Animatore Culturale e Autore di Format per lo Spettacolo. Scrive di cibo sostenibile ed ha attivato, nel gennaio 2012, il movimento Fooding Social Club - fronte di liberazione del cibo buono e sano. Le sue operazioni artistiche lo hanno visto pioniere del FoodTelling, lo story telling del cibo, come autore e interprete di Action Cooking, in cui musica e pentole, poesia e teatro si scambiamo e si mescolano in una formula innovativa per raccontare il Cibo, la Terra e i Popoli, ma è anche una formula di brand promotion mai vista prima e che sta diventando il modo piu' efficace per suscitare interesse intorno ad un prodotto. Dal 1997 è impegnato sulla questione ambientale attraverso operazioni artistiche, incontri didattici e dibattiti pubblici. Nel tempo libero cucina, dipinge, organizza concerti in casa e sessioni di cooking therapy per i CSM e va in bicicletta lungo i percorsi pugliesi con l'Ass. Su Due Pedali e Ciclo Spazio.
Link utili: NICOLA DIFINO

x
AZIENDE IN SICUREZZA

“Aziende in Sicurezza” è un’Associazione, costituita da Professionisti, Consulenti ed Aziende, nata con l’intento di supportare le aziende nell’applicazione delle corrette procedure inerenti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e svolgere una attività di studio, ricerca e realizzazione di attività ed iniziative, al fine di favorire gli scopi sociali. “Aziende in Sicurezza” ha la sua sede a Rutigliano (BA) ma, per il tramite di propri coordinatori, opera anche in altri Comuni in Italia.
Link utili: AZIENDE IN SICUREZZA

x
ANNALISA MELILLO

Bandite reazioni del tipo “che bello, ho sempre voluto fare l’archeologo”, frutto di un ricco immaginario sulla vita avventurosa e affascinante di famosi “archeologi” del cinema o tv. L’archeologia non è un hobby, ma un lavoro! Di certo svolto con passione… Archeologa per formazione (Laurea in Lettere Classiche con indirizzo storico-archeologico a Bari, Master di II livello in Archeologia e Storia dell’Alto Medioevo a Siena, Diploma di Specializzazione della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici a Bari), ma soprattutto grazie a una lunga esperienza “sul campo”.
Mi occupo di:
- Assistenza tecnico-scientifica per attività di movimento terra;
- Direzione di scavi archeologici di emergenza e programmati;
- Carte del Rischio Archeologico e qualsiasi tipo di documentazione richiesta dalla Soprintendenza;
- Catalogazione, studio e disegno di reperti;
- Consulenze per allestimenti museali.

Link utili: ANNALISA MELILLO

x
MACROHABITAT

Macrohabitat è una rete che si sviluppa tra le GENTI: architetti, artisti, designer,  giardinieri e artigiani del fare, persone comuni che condividono idee e prospettive futuribili di sharing, co-working, sviluppi sostenibili e progettazione ecocompatibile open source.
Link utili: MACROHABITAT

x
ALFIO CANGIANI

Alterna al lavoro di grafico pubblicitario e web, visual merchandiser, designer e formatore, l’attività di poeta, artista visivo, fotografo, organizzatore e curatore di eventi. Ha partecipato a moltisime mostre, manifestazioni e fiere nazionali ed internazionali; è attivo anche come direttore artistico, organizzatore e curatore di eventi relativi al design, all’arte e alla poesia. Per la grafica ha creato immagini coordinate e campagne pubblicitarie per clienti pubblici e privati. Per il WEB ha progettato siti e portali per diversi clienti ed artisti. Come Consulente Visual ha contribuito alla creazione ed al consolidamento di immagini aziendali uniformi per aree geografiche, organizzando e coordinando gruppi di lavoro. Come Designer ha disegnato sistemi di illuminazione, sedute, tavoli, sedie, ceramiche, complementi d’arredo.
Link utili: ALFIO CANGIANI

x
LUCA CASCELLA

Giardiniere, o più specificatamente roof gardener, da quasi trent’anni, Progettazione, realizzazione e manutenzione di giardini pensili e giardini Zen, l’interesse alle culture orientali, che non si esaurisce al solo giardinaggio(vedi Feng Shui e poesia Haiku). Professione/passione coltivata per uno spiccato senso di rispetto della natura in tutte le sue sfaccettature. Lavora in modo silenzioso, non utilizza nessun attrezzo a motore, si muove a piedi o con mezzi eco (bici o carrello), visto che la maggior parte dei suoi clienti si trovano in un’area circoscritta al centro della città. Sensibile alle tematiche sulla sostenibilità e ai temi della decrescita, del riciclo in particolare, utilizza materiale di scarto per contenere le piante. Fatto di semplicità, solidarietà, sobrietà!

x
CARTELLATTE

Cartaelatte è un laboratorio di food design composto da artigiani, artisti, designer, creatori di eventi e allestimenti site specific. Partendo dalla progettazione degli spazi e delle pietanze, crea eventi performativi durante i quali il cibo diventa materia di interazione per esplorare nuovi immaginari commestibili. Ogni evento prevede un'accurata fase di analisi, progettazione, realizzazione scenografica d’ innovazione e sperimentazione culinaria . Cartaelatte dedica gustosa attenzione alle materie prime di qualità, allo sviluppo di idee sostenibili, alla riqualificazione territoriale e alla promozione del lavoro artigianale. Nata nel 2011 da un'idea idea di Vincenzo e Anna oggi è un collettivo variegato e dinamico composto da professionisti che si riconoscono in uno stile e in degli ideali. Cartaelatte crea workshop, installazioni e nuovi concept da consumare preferibilmente a tavola.
Link utili: CARTELLATTE

x
SIBILLA POTENZA

il suo impegno creativo è: “io trasformo”. “Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma”. Non c’è oggetto che sfugga a questo principio fisico che diventa per lei legge del cuore e visione specifica della realtà. Si emoziona nel ridare un senso a ciò che ha già avuto una storia e che in quanto “scarto di produzione” non avrebbe più vita. Sottrarre materiale all’oblio attraverso il suo “FARE CON LE MANI”.

x
VITTORIO DELL'EDERA

Entità di libera frequentazione-ed-appropiazione Artista, fabbro, libero pensatore proveniente dalla fotografia e da esperienze molto vicine all’Art and Kraft con un’attenzione particolare ai materiali che quotidianamente affollano le discariche della periferia urbana. Il suo linguaggio si articola attraverso esperienze con installazioni, sculture, complementi di arredo.

x
KEDY

Claudia Cellamare, classe ’88, realizza molto presto che il suo mestiere è nascosto tra le immagini, le fotografie, i ricordi, i rimandi emozionali. Catapultata in una realtà fatta di stimoli visivi, di continue impennate di idee, capisce immediatamente che ha un desiderio spasmodico di comunicare. Questa enorme energia, fresca, giovane e dirompente, trova sfogo in contesti diversi: la scenografia, la pittura, il design, la progettazione di interni. Claudia sperimenta abilmente le sue attitudini e canalizza le sue energie formandosi come Creative Designer e Interior Designer presso l’Università Europea dell’ Immagine (L.Un.E.d.I - Bari). L’estetica incontra l’etica nel percorso professionale di Claudia, un modus operandi fondato sulla singolarità di ogni prodotto, sull’approccio tecnico e consapevole della progettazione, sul gioco, sul ready made, su quella spasmodica voglia e desiderio di comunicare che l’hanno da sempre contraddistinta e guidata.

x
FRANCESCA

Ingegnere civile - indirizzo strutture- orientamento strutture e ambiente. Laureata presso l’Università degli studi di Messina, ha una visione delle strutture molto mediterranea dell’ingegneria applicata all’architettura lavorando in sinergia con le VISIONI degli architetti di Altereco.

x
FRANCO

Francesco Larizza. Tecnico Competente in Acustica ambientale ai sensi della Legge Quadro sull'inquinamento acustico 447/95, riconosciuto dal Ministero dell'Ambiente della Repubblica italiana. laureato in Ingegneria Informatica dell'Automazione. Si occupa da anni di suono e di acustica in generale, prima come semplice appassionato e poi professionalmente. Ha maturato una lunga esperienza nei settori dell'elaborazione numerica dei segnali, dell'acustica e della diagnostica vibrazionale come ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Mette a disposizione la sua qualifica e la sua professionalità nei settori dell'inquinamento acustico, dell'acustica architettonica e della tutela anti-infortunistica in aziende con lavoratori esposti ad alti livelli di rumore e vibrazioni. Link utili: VIBROACUSTICA

x
MARIAGIOVANNA

Mariagiovanna Turturo. Esperta in design di processo e governance strategica del territorio e delle micro e PMI; Laureata in Filosofia Teoretica, ha una preparazione personale che travalica tale ambito disciplinare, aprendosi a competenze nelle scienze economiche e politiche, tramutatesi, nell’esperienza lavorativa in strumenti per il design strategico e analisi e gestione della complessità. La specializzazione in semiotica, logica/matematica e filosofia del linguaggio sono la base metodologica per l'interpretazione, la visione e la trasformazione dei contesti, sia aziendali sia territoriali e amministrativi. Gli studi in progettazione sociale e politiche europee,chiusi con una tesi in diritto costituzionale, hanno completato le competenze nella pianificazione e progettazione delle politiche sociali e territoriali con gli strumenti giuridico-amministrativi. Negli anni di esperienze ha affinato una personale metodologia di design strategico che si caratterizza per la capacità di innovare le dinamiche di contesto attraverso l'attivazione e coinvolgimento di parternariati sociali ed economici.

x
PIERO

Piero Ruggiero Architetto, laureato nel 2008 presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari con una tesi sui “Architettura infrastrutturale in pietra: ponti ed acquedotti nell’opera di Mimar Sinan in Turchia”. Nello stesso anno entra nel mondo della progettazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, collaborando con diverse società di ingegneria. Dal 2010 si occupa della gestione di impianti di produzione di energia elettrica alimentatida fonte rinnovabile. Dalla vendita dell’energia degli impianti fino all’assistenza perl’erogazione degli incentivi GSE, oltre che alla vendita di energia presso il mercatolibero regolamentato dal GME. Dal 2016 inizia a collaborare nel gruppo Altereco mettendo a disposizione la sua esperienza nel mondo delle rinnovabili e del mondo GIS.
Web: Piero Ruggiero

x
ONOFRIO

Onofrio è un architetto specializzato in architettura del paesaggio e del giardino. Dopo il conseguimento della laurea in Architettura presso il Politecnico di Bari, si è specializzatocol massimo dei voti in Architettura del Paesaggio e del Giardino presso lo IUAV di Venezia. Ha Collaborato con diversi studi professionali, sia in Italia che all’estero, dedicandosi a progetti residenziali, pubblici e pesaggistici, nonché ad installazioni. Ha partecipato in qualità di team leader a diversi concorsi di idee nazionali ed internazionali ottenendo vari riconoscimenti, menzioni e financo vincendo il II° premio al Concorso Internazionale #SCUOLEINNOVATIVE, bandito dal MIUR. Onofrio è sempre alla ricerca della SEMPICITA’ e coniuga la sua passione per l’architettura con l’arte, il design e la fotografia.

x
ONOFRIO

Onofrio è un architetto specializzato in architettura del paesaggio e del giardino. Dopo il conseguimento della laurea in Architettura presso il Politecnico di Bari, si è specializzatocol massimo dei voti in Architettura del Paesaggio e del Giardino presso lo IUAV di Venezia. Ha Collaborato con diversi studi professionali, sia in Italia che all’estero, dedicandosi a progetti residenziali, pubblici e pesaggistici, nonché ad installazioni. Ha partecipato in qualità di team leader a diversi concorsi di idee nazionali ed internazionali ottenendo vari riconoscimenti, menzioni e financo vincendo il II° premio al Concorso Internazionale #SCUOLEINNOVATIVE, bandito dal MIUR. Onofrio è sempre alla ricerca della SEMPICITA’ e coniuga la sua passione per l’architettura con l’arte, il design e la fotografia.

x
MASSIMO

Massimo Romanazzi laureato in Architettura con indirizzo progettuale presso il Politecnico di Bari, nel corso degli anni ha elaborato e seguito diversi progetti nel campo dell’architettura, della grafica, della fotografia, del video e del teatro, collaborando all’ideazione e realizzazione di istallazioni site-specific.

x